< Indietro | Inizia > Test delle Nike Pegasus 34 e Zomm Fly

Test delle Nike Pegasus 34 e Zomm Fly

Publication date 29/11/2017 00:00

#nikerunnerinn #nike starstarstarstarstar

Lo scorso 15 novembre abbiamo avuto l´opportunità di provare due dei modelli Nike più in voga attualmente: le classiche Pegasus nella loro versione 34, sono davvero tanti 34 anni per un modello di scarpe e raro è trovare un corridore che non abbia mai avuto una di queste versioni; e le innovative Zomm Fly, create per la sfida di abbattere il muro delle due ore nella maratona #breaking2.

cabecera

Il ritrovo fu nella Tradeinn Rambla, alle 19:00: nonostante l'ora non sono state necessarie lampade frontali in quanto l'allenamento è avvenuto in luoghi illuminati. Sono state riunite una trentina di persone per il test.

Man mano che arrivavano i corridori gli venivano assegnate le Pegasus, scarpe con le quali abbiamo effettuato la prima parte del test. Una volta che tutti le avevano indossate, David dello staff di Nike ci ha spiegato le caratteristiche di entrambi i modelli:

Pegasus 34: una scarpa che potremmo definire fuoristrada, efficace sia per l'allenamento che per la competizione e utilizzabile per qualunque distanza. Si caratterizzano per essere molto ammortizzate, senza cuciture e di grande traspirabilità.  

Zomm Fly: un modello realizzato per andare veloce, molto veloce. Nike lo creò affinché i grandi maratoneti provassero ad abbattere il muro delle due ore nella maratona. Possiede una piastra completa in Nylon con dettagli in carbonio che offre una sensazione di spinta, un'intersuola in spugna leggera che procura un'ammortizzazione più reattiva e una parte superiore molto leggera rinforzata con Flywire.

imagen

Dopo la presentazione siamo andati a provarle, dapprima facendo un rodaggio di circa 4 chilometri in cui abbiamo testato le Pegasus, senza dubbio tra le scarpe più comode che si possono trovare. Dopo il rodaggio siamo arrivati al punto in cui ci aspettava il furgone della Nike per cambiare le scarpe e indossare le Zomm Fly. Ci siamo divisi in due gruppi e mentre alcuni facevano serie lunghe, altri facevano serie corte e staffette.  

C'è da dire che davvero si nota che è una scarpa da velocità, molto diversa da quelle tipicamente apprezzate e la tecnologia è evidente. Dopo aver cambiato i gruppi siamo tornati a calzare le Pegasus per finire l'allenamento e tornare al negozio di Tradeinn a buon ritmo. Lì, ci hanno dato acqua e banane per recuperare un po' e abbiamo fatto la valutazione delle scarpe provate, nel mio caso, dandole un buon voto.

Come premio finale si è aperto un concorso che durava fino alla domenica seguente su  Instagram e Facebook, in cui avrebbe vinto la foto con più like che portava l'hastag: #nikerunnerinn.

Infine, desidero sottolineare che se avete l'opportunità di partecipare a questi eventi non dovete dubitare nemmeno un momento; poter provare un modello di scarpe correndo e sapere se possono fare al caso nostro è un lusso e assicura di non sbagliare nella scelta delle scarpe.

Altezza

1,75 m

Peso

74 kg

Taglia

M

Luogo di nascita

Spain

Todos los deportes me encantan pero correr el que más, prefiero las distancias largas y el asfalto, pero no le digo que no a ninguna carrera. Otra de mis pasiones es ayudar a los demás a conseguir sus objetivos, he hecho de PaceMaker oficial en la media y la maratón de Barcelona.

Altri post dello stesso autore

post

Il fuego (fuoco) di adidas accende la notte di mon

Post correlati

post

Oggi vi presentiamo la marca altra running!

post

La mia prima maratona

post

Come scegliere una giacca impermeabile?

appstore googleplay
instagram facebook twitter

seguridad confianza

© Copyright 2009 by tradeinn.
TRADEINN RETAIL SERVICES, S.L.

Copyright 2009-2017 di Tradeinn. TRADEINN RETAIL SERVICES, S.L. CIF/IVA ES-B-17527524, C/ Pirineus, 9, 17460 Celrà (Girona), Spagna.