< Indietro | Inizia > NIKE PEGASUS 35 TURBO “MAKING RUNNERS FASTER"

NIKE PEGASUS 35 TURBO “MAKING RUNNERS FASTER"

Publication date 24/08/2018 00:00

#NIKE #Runnerinn starstarstarstarstar

Il famoso progetto Breaking 2, coordinato e organizzato dalla marca Oregón, si può dire che abbia segnato un prima e un dopo nel design e tecnologia applicati ad alcuni dei suoi modelli. La stretta collaborazione avvenuta tra gli atleti scelti per superare la barriera delle due ore di maratona e gli scienziati e designer della Nike, hanno portato alla creazione e progettazione di scarpe per rispettare le esigenze degli stessi, sia durante le gare che durante gli allenamenti quotidiani. Da qui sono nati modelli come le Nike Fly Zoom e le Nike VaporFly 4%, scarpe create per gareggiare. E da qui nasce anche il modello che vi presentiamo oggi, le Nike Pegasus 35 turbo. Proprio Eliud Kipchoge è stato colui che ha voluto delle scarpe simili alle Vaporfly 4% però per gli allenamenti di tutti i giorni.

cabecera

Assistenza tecnica

Leggerezza

5

Ammortizzazione

6

Calzata

5

Stabilità

4

Sensibilità

6

Transpirabilità

4

Purchase it at Runnerinn.com

Le Nike Pegasus 35 turbo possiedono alcune caratteristiche delle Nike Pegasus 35 (modello che non necessita di presentazione in quanto sono le scarpe più conosciute nel mondo dei runner), e alcune caratteristiche delle Nike Vaporfly 4% e ci hanno aggiunto anche qualcosa delle Nike React. Per cui, con questo mix, hanno creato queste scarpe spettacolari che non lasciano alcun dubbio su quali siano le loro intenzioni.

Caratteristiche e Tecnologia delle Pegasus 35 turbo:
Iniziamo sottolineando che, sia il nome che la parte estetica delle Pegasus turbo, non lasciano ombra di dubbio su quali siano le loro intenzioni. Sono delle scarpe con una linea stilizzata, sono allungate e sfinate. Soltanto guardandole, già sappiamo di poter correre molto velocemente con esse, e, non appena ci mettiamo il piede dentro, è palese che saremo protetti e comodi. A tutto gas, giorno dopo giorno!

Allora, iniziamo a scomporre un po’ le Turbo?

-Drop: 10mm
-Peso: 238gr per i modelli da uomo e 198gr per i modelli da donna.
-TOMAIA: Come già detto, le Pegasus 35 Turbo sono delle scarpe comode e uno dei fattori responsabili di offrirci comodità, è la tomaia.

Il materiale interno della tomaia è trasparente, è una maglia traslucida dalla quale si intravede il sistema di supporto Flywire, che sarà il responsabile di dare il supporto necessario al nostro piede mentre realizziamo ogni passo. Il Flywire sono quei fili che si osservano dietro il simbolo della marca, che si agganciano direttamente ai lacci delle scarpe. Dopo averli legati, il sistema tira verso verso la parte posteriore per darci così un supporto più comodo e molto efficace.

Le Pegasus Turbo sono strette nell’area del tallone e, se tocchiamo la parte inferiore di questa zona, possiamo osservare come sia più rigida rispetto al resto della tomaia per darci sempre supporto e stabilità, cosa che torna molto utile con il passare dei chilometri. La parte superiore dell’area posteriore della scarpa si curva all’indietro, eliminando la pressione sul nostro tendine di Achille.

Se proseguiamo fino alla parete frontale, vediamo che si allarga, per dare così libertà e non imprigionare il piede al suo interno. La parte più rinforzata della tomaia, a parte il tallone di Achille, sono le aree dei lacci, per offrire più robustezza al sistema Flywire e quella della punta.

Un dettaglio in più che non passa inosservato: la linea che percorre tutta la scarpa dalla parte superiore della linguetta fino alla punta, per poi terminare al di sotto del nostro metatarso. Funzione puramente estetica, per donare una sensazione ancora più Racing alla scarpa. Ciò incide su un fattore, però: può dare la sensazione di aver sbagliato numero di scarpa. La linea esercita una leggera pressione nell’area della punta, che può farci sorgere dei dubbi sulla scelta del numero. Provatele bene, questa pressione scompare dopo averle indossate per cinque minuti, non lasciatevi ingannare.

INTERSUOLA: È qui che le Pegasus 35 diventano turbo! Nonostante nella tomaia già si osservino delle differenze, è nell'intersuola che le nostre scarpe nascondono la loro arma migliore. L’intersuola è composta da due sistemi diversi di ammortizzazione:

Zoom X: Sistema emblema del Breaking 2, e delle scarpe VaporFLy 4%.

La schiuma più leggera e reattiva della marca Oregón, con un rimbalzo fino al 85% di energia. Questo sistema si trova nella parte superiore dell’intersuola e si può differenziare perfettamente rispetto all’altro composto dal colore, dato che ha lo stesso colore della tomaia. Quando avviene l’impatto con il suolo, la schiuma si deforma per poi riprendere la posizione iniziale e restituirci l’energia che abbiamo utilizzato con il nostro impatto. Per cui, più veloce corriamo e più sarà efficiente!

React: Questo sistema, si fa notare anche per la sua leggerezza e reattività. È un materiale reattivo ma non tanto come lo Zoom X. La funzione del React è quella di proteggere dall’impatto provocato ad ogni passo sulle nostre articolazioni e muscoli. Lasciando così il sistema corpo in condizioni eccellenti per uscire giorno dopo giorno.

Osserviamo che, come è già successo con le Nike VaporFly 4% e le Nike Zoom Fly, per essere delle scarpe da gara, i profili erano davvero alti. Abituati a scarpe volanti, dai profili bassi. Ma la tendenza continua con le Pegasus 35 Turbo. I profili dell’intersuola sono addirittura leggermente più alti di quelli delle Pegasus 35.

imagen

SUOLA:
Suola a griglia che dà ottimi risultati. Si vede a occhio nudo che è una suola che offre ottima durata, dato che viene rinforzata fino all’area del metatarso e del tallone. La parte centrale viene lasciata al sistema React, per continuare a proteggerci. Questa è sicuramente la zona con meno usura, ma la durabilità di questo sistema nell’area della suola era già stato messo in discussione nelle Nike React Flyknit. Speriamo che con questa suola non succeda la stessa cosa, dato che in realtà è molto più rinforzata. Anche nelle aree dove si trova solo questo materiale, tutto il contorno è rinforzato, sicuramente per offrire anche un po’ di più di stabilità.

Questa parte non sapevo bene dove descriverla, se nella sezione dedicata all’intersuola o alla suola, e mi riferisco al tallone, un tallone smussato (che si allunga terminando sulla punta, molto più lungo delle Pegasus 35). Questa zona favorisce l’atterraggio ad ogni passo e ha anche una funzione estetica, per continuare con la dinamica Turbo di queste scarpe.

CONCLUSIONI:

Le Nike Pegasus Turbo sono delle scarpe miste, per allenarsi, sia nelle giornate di serie più esigenti che per le giornate di uscite lunghe, e anche per le gare.

Le consiglierei a corridori con una buona tecnica di corsa, dato che hanno una stabilità migliore nella zona del metatarso, per cui per quei corridori che non entrano con il tallone.

La distanza ideale per cui le consiglierei, senza dubbio è per i 42.125 metri. Preparare una maratona consapevole è il destino delle Pegasus 35 turbo.

Per concludere, voglio dire che per me le Nike Pegasus 35 turbo, non sono una variante delle Pegasus 35. È un modello completamente diverso, dato che il sistema di ammortizzazione cambia completamente. Per cui, il loro comportamento non sarà lo stesso: sono più leggere e reattive.

Pro
-Comodità
-Reattività
-Leggerezza (riduzione di 52gr. rispetto alle Pegasus 35)

Altezza

1.70 m

Peso

60 kg

Taglia

S

Luogo di nascita

España

Disfrutar la vida al 100% junto a mis personas queridas es mi motivación principal. Soy una persona inquieta y entiendo el deporte como forma de vida. Hace unos años me quedé totalmente enganchado a correr por montaña, y cada dia que pasa me gusta más y más. La sensación de libertad que me aporta este deporte és espectacular!!!

Altri post dello stesso autore

post

Arch max ungravity 3l

post

post

Arch max archfit ungravity socks

post

Speedcross4, le rolling stones delle scarpe da tra

post

Coreevo colortech

post

S/lab modular di salomon. una sensazione difficile

Post correlati

post

Oggi vi presentiamo la marca altra running!

post

La mia prima maratona

post

Come scegliere una giacca impermeabile?

appstore googleplay
instagram facebook twitter

seguridad confianza

© Copyright 2009 by tradeinn.
TRADEINN RETAIL SERVICES, S.L.

Copyright 2009-2017 di Tradeinn. TRADEINN RETAIL SERVICES, S.L. CIF/IVA ES-B-17527524, C/ Pirineus, 9, 17460 Celrà (Girona), Spagna.